PLV girevole

I display PLV fissi di oggi non fanno più la stessa impressione sui clienti target di una volta. Poiché sono parte integrante della vita quotidiana delle persone, il messaggio non arriva più. Anche se si tratta di una nuova targa, un nuovo banner, un nuovo kakemono o cartellone, questi mezzi pubblicitari quasi « senza vita » non suscitano più la curiosità dei passanti. Poiché le nuove tecnologie sono all’apice, è il momento di approfittarne e di orientare la tecnologia della comunicazione verso una direzione completamente nuova. A questo proposito, la strategia di marketing deve lasciare i riflettori sul PLV dinamico per generare vendite. Se volete motorizzare i vostri display PLV, D4D è il riferimento in termini di motori AC e a batteria.

Perché usare display girevoli?

Quando si lancia un nuovo prodotto, servizio o consegna, un’azienda deve essere in grado di stabilire una strategia di comunicazione infallibile. L’obiettivo non è solo quello di distinguersi dalla concorrenza, ma soprattutto di ottimizzare le vendite. Così, per attirare l’attenzione, la comunicazione visiva deve essere la base di qualsiasi strategia. Mira a diffondere un messaggio o a presentare un prodotto usando l’arte grafica. La comunicazione visiva può essere utilizzata anche su diversi media. Ma per attirare l’attenzione, sono da preferire i media animati, quindi i PLV dinamici.

I display dinamici sono display mobili o motorizzati. Sono disponibili in diversi modelli, tra cui yo-yo, interattivi, illuminati e rotanti. Questi ultimi sono i più apprezzati per il loro movimento rotatorio che cattura più attenzione. I display rotanti possono essere utilizzati per una varietà di occasioni. Per esempio, se avete intenzione di lanciare un nuovo prodotto, saranno in grado di promuoverlo meglio. I display rotanti possono essere utilizzati anche durante le fiere, gli stand o le vendite.

Rispetto ai tradizionali display PLV, i display a movimento circolare offrono una vasta gamma di vantaggi. Prima di tutto, rappresentano la migliore risorsa per distinguersi dalla concorrenza. Sono anche strumenti di comunicazione efficaci per ottimizzare la visibilità di una marca o di un prodotto. Questo grazie al loro meccanismo a vortice che cattura facilmente l’occhio del bersaglio. È anche possibile aggiungere altri elementi ai display PLV rotanti per ottimizzare l’efficacia della pubblicità. Questi includono chip sonori, circuiti LED, rilevatori di presenza e caselle vocali.

Vuoi installare uno dei nostri prodotti personalizzati ?

Studieremo insieme il tuo progetto e ti faremo un preventivo il prima possibile!

Quale PLV può essere animato da un movimento circolare?

È possibile animare i diversi mezzi di PLV come :

I banner

I banner sono sempre stati il modo più comune e più semplice per le aziende di comunicare con il loro pubblico di riferimento. Il fatto è che offrono un’ampia facciata visiva che è facile da installare sia per un uso temporaneo che a lungo termine. Tanto più che possono essere installati sia all’interno che all’esterno. Per quanto riguarda i supporti utilizzati sui banner, possono essere fatti di rete, poliestere, tiveck, PVC o carta resistente. E per quanto riguarda la forma, un banner può assumere un aspetto rettangolare o quadrato e può anche essere appeso a un palo.

Oggi, di fronte all’evoluzione del comportamento del target, che rimane indifferente ai mezzi classici di comunicazione, sempre più aziende optano per la motorizzazione dei PLV. E ora è possibile animare un banner pubblicitario con un movimento circolare. Per fare questo, un motore alimentato a rete o a batteria è integrato nel supporto di base del banner, facendolo ruotare in senso orario o antiorario. A seconda del motore, il banner può essere presentato con un angolo da 180° a 360°.

I display

In una società attualmente ancorata alla generazione high-tech, il display rotante è un mezzo indispensabile per attirare i potenziali acquirenti. Un display può essere animato da un motore a batteria posto nel suo supporto di base. È anche possibile integrare circuiti LED per variare il piacere visivo. Che sia su un bancone, in una vetrina, su stand o anche in showroom, i display rotanti creeranno un’animazione vivace.

Porte del contatore visivo

Le porte visive sono innegabili per comunicare su un piano di lavoro. Con il loro design raffinato e l’aspetto estetico futuristico, sono la scelta perfetta quando si tratta di segnaletica. Sono anche disponibili in vari formati, ma il più comune è il formato A5. Mentre in passato le porte visive si limitavano a migliorare i documenti, ora li animano grazie alla loro funzione di rotazione. Il motore alimentato a batteria spingerà il suo supporto in modo che possa eseguire movimenti circolari su 360°.

mtr-010

Vetrine

Le vetrine rotanti sono molto comuni nei negozi che vendono prodotti high-tech come smartphone, tablet e PC. Non è così raro trovarli in una gioielleria o nei centri commerciali. Questi modelli sono a volte realizzati con vetro temperato per una maggiore resistenza e un uso a lungo termine. Allo stesso tempo, si distinguono per il loro meccanismo, che incorpora un motore a movimento circolare. In alcune vetrine, le decorazioni sono anche alimentate da motori a batteria per attirare meglio l’attenzione. Inoltre, i LED possono essere aggiunti per decorare l’intera struttura della finestra per un effetto visivo che sicuramente passerà inosservato. Trova tutti gli elementi di cui hai bisogno per la tua vetrina o display animato su D4D.

I tornelli

I tornelli sono usati frequentemente nei supermercati, così come negli stand o nelle fiere. In generale, hanno la forma di un cilindro rotante su un albero tubolare con un cuscinetto a sfera. Possono avere una vasta gamma di livelli di struttura da 2 a 6 a seconda del modello. Un tornello può anche avere una forma rettangolare, stabilita su una base meccanica motorizzata, che lo fa ruotare automaticamente.

Display a parete

È anche possibile dinamizzare un POS a muro fissando il motore sulla base del POS in questione. È importante sapere che il carico supportato non dipende dalla motorizzazione, ma dalla base. Solo la velocità di rotazione del POS dipenderà da questo meccanismo. Alla D4D troverete un’ampia scelta di motori per display a parete. Sarete in grado di scegliere tra i modelli che sono in grado di spingere il display a 1,5 rpm o anche a 3 rpm.

I vassoi

Nei grandi magazzini, il modo migliore per assicurare la vendita di un’auto è presentare il veicolo in tutti i suoi aspetti. È per questo che molte aziende usano i giradischi per farlo meglio. I giradischi sono anche usati nei musei per esporre opere d’arte. Su questi modelli, i motori di rete sono i più utilizzati a causa della loro potenza. Lo stesso vale per i giradischi.

Richiesta di documentazione