PLV con movimento yo-yo

Per un’azienda, il lancio di un nuovo prodotto non è mai così semplice. Spesso la fase di lancio incontra delle difficoltà. E a causa della mancanza di iniziativa e di strategia, gli obiettivi perdono rapidamente interesse. Affinché una strategia di marketing sia efficace, è necessario condurre uno studio di mercato, analizzare le aspettative del target e, soprattutto, trovare uno strumento migliore per promuovere il prodotto. È quindi importante puntare su una comunicazione visiva d’effetto come il PLV dinamico. Ci sono diversi tipi di PLV dinamici, ma i display yo-yo sono tra quelli che affascinano di più i potenziali clienti.

PLV Yoyo: a cosa servono?

A differenza di un PLV digitale che mostra semplicemente immagini o messaggi congelati nel tempo, i PLV dinamici sono più attraenti. Sono in grado di animare i punti di vendita, attirando la curiosità dei passanti e portandoli poi all’acquisto. È importante sapere che i display PLV dinamici rientrano in 2 categorie principali: display PLV motorizzati e display PLV su supporti a levitazione. Per quanto riguarda gli yo-yo PLV, appartengono alla categoria dei modelli motorizzati.

Gli espositori Yoyo possono essere utilizzati per vetrine, mostre e spazi decorativi. Il meccanismo di questi mezzi pubblicitari fa sì che eseguano degli impulsi dando un’impressione di illusione. L’obiettivo è semplice: catturare l’attenzione dei visitatori. Ecco perché durante le esposizioni, i prodotti vengono presentati su display yoyo. Alcune aziende sono anche felici di illuminare le loro vetrine non solo con un motore di movimento yoyo, ma anche con LEDSTRIPs o schede musicali.

Come fare display PLV yo-yo?

A differenza dei display a movimento rotatorio, oscillante o pendolare, i display yoyo possono essere utilizzati per creare animazioni avanti e indietro. Questi movimenti possono essere dall’alto in basso o da destra a sinistra con una serie di deviazioni. Per il supporto di progetti che pesano meno di 150 gr, sarà necessario uno yoyo a motore con una potenza inferiore a 1000 h. D’altra parte, per progetti che pesano più di 1,2 kg, è richiesto l’uso di un motore di qualità superiore.

È importante sapere che per fare display di Yoyo traveling PLV, sono possibili due opzioni: usare un motore elettrico di yoyo o usare un motore di yoyo motorizzato. Per un motore di yoyo motorizzato, il meccanismo permette di sollevare un carico che è sospeso a una corda di nylon. Perché il nylon? Semplicemente perché è un filo forte e trasparente. Questo garantisce l’impressione di galleggiamento del prodotto quando è sospeso.

Per quanto riguarda lo yo-yo elettrico, è spesso utilizzato per l’animazione di una finestra o di un palco. Facile da installare, permette la regolazione della corsa del prodotto presentato. Per il carico sostenuto, tutto dipende dalla potenza generata dal motore. In ogni caso, può andare da 50 a 1 o 2 kg.

msr-010

Trova i sistemi per spostare il tuo PLV su D4D

Se state cercando soluzioni LED e audio o attrezzature elettroniche per i vostri display PLV, siete venuti nel posto giusto. D4D è uno specialista nella tecnologia di movimento PLV. Per muovere il vostro PLV con sistemi di movimento yo-yo, abbiamo quello che vi serve. Nella nostra vasta gamma di prodotti troverete motori PLV alimentati da rete su e giù; motori PLV a molla alimentati da rete; adattatori di movimento lineare per PLV così come motori a batteria specifici con movimento rotatorio o yoyo.

Richiesta di documentazione