PLV Marketing

Che si tratti di presentare la vostra marca e le sue offerte, di aumentare la visibilità dei vostri prodotti, di far decollare la vendita, i PLV o la pubblicità sul punto vendita sono accessori essenziali. Sono supporti di comunicazione efficaci il cui obiettivo finale è spingere il cliente a consumare l’offerta o il prodotto. Ma cosa si intende veramente per PLV e quali sono i diversi tipi di PLV per fare la scelta giusta?

Il termine PLV è usato per riferirsi a tutte le tecniche e i media pubblicitari presenti nel punto di vendita. Il loro scopo è quello di promuovere le vendite e valorizzare direttamente una marca nel punto vendita: stand, negozio, agenzia, centro commerciale, supermercato, concessione… A tal fine, i display PLV devono attirare l’occhio e catturare l’attenzione, ma anche trasmettere messaggi pubblicitari per incoraggiare l’acquisto. Va notato che il PLV ha una grande influenza sul comportamento d’acquisto del cliente. Innesca l’acquisto d’impulso o l’acquisto all’ultimo momento. A volte, il PLV è anche usato per orientare il cliente e guidarlo al prodotto, in particolare con terminali interattivi e touch screen che permettono la ricerca di un riferimento di prodotto. Tuttavia, i display PLV hanno molte forme.

Vuoi installare uno dei nostri prodotti personalizzati ?

Studieremo insieme il tuo progetto e ti faremo un preventivo il prima possibile!

I diversi tipi di PLV Marketing

I materiali di marketing PLV sono comunemente usati durante i periodi promozionali, le feste o i momenti salienti di una marca o di un marchio. Mettono in evidenza le offerte attuali, le marche, le novità o i prodotti particolari per spingere i consumatori verso queste offerte e incoraggiarli a comprare. Devono quindi coinvolgere il cliente, che due volte su tre è convinto e procede con l’atto di acquisto. I PLV vendita da banco e gli elementi PLV in cartone sono i più usati. Tuttavia, i display PLV interattivi e dinamici, che sono più appariscenti, permettono anche una migliore comunicazione nel punto vendita. Ecco i principali tipi di marketing PLV :

cartone PLV

I PLV in cartone sono prodotti di presentazione standard, onnipresenti nei punti vendita. Il cartone da banco è ampiamente utilizzato per distribuire volantini e leatflet, per esempio. Questi display possono assumere anche altre forme: totem, archi, espositori, colonne, dissuasori, chioschi, trittici o anche urne da gioco e mobili pubblicitari in cartone.

Inoltre, i produttori di PLV in cartone offrono spesso articoli pubblicitari in cartone personalizzati, come sagome e altri espositori personalizzati. In generale, la loro funzione rimane la stessa: catturare l’attenzione e suscitare l’interesse dei potenziali clienti. Questo obiettivo può essere facilmente raggiunto con espositori PLV in cartone attraenti, perfettamente progettati e realizzati.

Concorsi PLV

L’organizzazione di concorsi è sempre apprezzata dai consumatori nel punto vendita. Giocosi e attraenti, creano l’evento nel vostro negozio. È un ottimo modo per mantenere e premiare i tuoi clienti, ma anche per reclutarne di nuovi. Sarete in grado di allestire uno stand di animazione con mobili PLV, terminali di gioco-contest, dispositivi meccanici come jackpot, ruote di gioco e vari display.

Non esitate a moltiplicare i vostri supporti di comunicazione per rendere il percorso più fluido, evitare le code, arredare l’area di attesa, ecc. Potresti anche avere bisogno di urne per raccogliere i moduli di iscrizione. Per attirare ancora più persone, i display mobili come i podi o i display girevoli permettono di presentare i premi in piena vista di tutti. L’impatto sarà impressionante.

Display del contatore

Come suggerisce il nome, questi display PLV si riferiscono a display allestiti al banco o alla cassa. Ci sono i classici dispenser in cartoncino, ma anche gli espositori pubblicitari utilizzati per sostenere campioni, prodotti e marchi o servizi che si desidera evidenziare. Ci sono anche dei cavalletti da banco per esporre le offerte di cui approfittare e delle scatole da banco o urne per raccogliere biglietti e coupon per un sorteggio, schede elettorali, ecc.

All’inizio e alla fine del suo viaggio, il cliente sarà portato a passare per questa zona. Lo scopo di questi PLV è che il cliente si aiuti/acquisti il prodotto da distribuire in quel preciso momento.

PLV dinamico

I PLV sono l’ultimo anello di comunicazione tra il prodotto e il cliente. A differenza dei tradizionali espositori PLV in cartone e carta, i PLV dinamici o le soluzioni di visualizzazione dinamica (totem, monitor, terminali touch, schermi a muro, vetrine…) sono molto più attraenti. Permettono di trasmettere informazioni illimitate in tempo reale, ma anche di promuovere meglio i prodotti e aumentare le vendite.

Puoi scegliere un contenuto vivace, colorato e dinamico per attirare i potenziali clienti. Oltre alla loro flessibilità, generano meno costi rispetto alla stampa. Il POS dinamico include anche i supporti pubblicitari mobili o in movimento. In tutti i casi, la tendenza è quindi verso l’uso di PLV dinamici. Completano altri mezzi pubblicitari nel PLV.

PLV motorizzato

Poiché i PLV motorizzati inducono il movimento, sono simili ai display dinamici. D’altra parte, incorporano motori a batteria o a rete con potenza variabile per il movimento. Sono questi motori, come i modelli forniti da Dynamics for Displays, che animano il display. Può essere una rotazione, un movimento lineare, uno yo-yo…

Quando i display PLV si animano in questo modo, attirano più attenzione. Con le vetrine natalizie con elfi e renne in movimento, per esempio, le folle si riuniscono per guardare e scattare foto. La vostra pubblicità deve finire di convincerli ad entrare e consumare. Non resta che trovare le migliori ispirazioni per fare colpo e far passare il tuo messaggio.

PLV interattivo

Nell’era di Internet, la digitalizzazione dei PLV è un fenomeno che sta prendendo piede. I display PLV interattivi sono un grande successo. Creando e promuovendo l’interazione con i consumatori, permettono ai rivenditori e ai distributori di fare una comunicazione mirata e recuperare i dati dei clienti. Così, hanno la possibilità di adattare la loro strategia di marketing al comportamento dei loro obiettivi.

In questa categoria di PLV, troviamo touch screen, chioschi interattivi e olfattivi che si attivano quando rilevano il movimento, per esempio. Il PLV può quindi trasmettere un messaggio audio o video o un profumo per coinvolgere il potenziale cliente e fargli desiderare di comprare e consumare il prodotto.

C’è quindi una vasta scelta di PLV per valorizzare i vostri prodotti e il vostro punto vendita. Per dare vita al tuo negozio, boutique, stand fieristico, ecc. non esitare a potenziare i tuoi supporti di comunicazione. D4D ha nel suo catalogo di prodotti parti elettroniche, chip audio, illuminazione a LED, nonché motori e giradischi per PLV. Fornisce questi pezzi, standardizzati o personalizzati, a tutti i produttori di PLV.

Richiesta di documentazione